Ultim'ora

Sessa Aurunca – Toraglie abbandonate dall’amministrazione, i cittadini provvedono a rendere praticabile le disastrose strade comunali

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca (di Mariagrazia Ventre) – Il Covid ha bloccato, per due mesi, ogni tipo di opera e attività, rimaste in sospeso. Con la ripresa della Fase 2, qualcosa però non sembra essersi del tutto ripresa. Difatti, dopo varie richieste da parte dei cittadini di San Carlo per una pulizia delle strade, i suddetti non hanno ricevuto alcuna risposta. La strada che necessitava urgentemente di una pulita è l’arteria stradale San Carlo – Suio, divorata ormai da spine e sterpaglie e diventata pericolosa per la scarsa visibilità della strada data dalla flora incolta. Dopo vari tentativi invani, il buon senso di un cittadino lo ha spinto a prendere provvedimenti e a pulire da solo la strada, per mettere in sicurezza se stesso e le persone del paese. Le voci dei sancarlesi non sono le uniche inascoltate. Infatti, anche la strada che collega San Martino a Santa Maria a Valogno è impraticabile, sia per la presenza di profonde buche in strada, sia per la scarsa visibilità provocata, anche in questo caso, dalla vegetazione incolta e trascurata. Tante sono state le richieste di una manutenzione e pulizia, sempre invane. Si auspica un operato da parte delle istituzioni per provvedere alla sicurezza delle strade.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Teano – Furti, famiglia in allarme lungo via Gradavola: carabinieri sul posto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano – E’ scattato, pochi minuti fa, l’allarme furti lungo via Gradavola, nel territorio del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.