Ultim'ora
Foto di repertorio

Piedimonte Matese – Droga, autentica piaga sociale. Finanza e carabinieri rafforzano i controlli

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – Le forze dell’ordine, in particolari i finanzieri e i carabinieri della locale compagnia aumentano i controlli, maggiormente nel fine settimana, per limitare lo spaccio e il consumo di droga. I militari dell’arma hanno fermato e perquisito alcuni giovani del posto; stessa cosa fatta dalle fiamme gialle della locale tenenza.  Il consumo di droga in paese sarebbe molto forte tanto da raggiungere livelli preoccupanti e per questo motivo l’attenzione degli investigatori è altissima. Le motivazioni che spingono verso le droghe, secondo una recente ricerca condotta a livello Nazionale, sono lo stress e il senso di ribellione. Sono 4 milioni gli italiani che hanno utilizzato almeno una sostanza stupefacente illegale e, di questi, mezzo milione ne fa un uso frequente. L’Istat ha stimato 6,2 milioni di utilizzatori di cannabis, un milione quelli che usano cocaina, 285mila gli eroinomani e 590mila i drogati ‘chimici’ di ecstasy, Lsd, amfetamine.  La spesa per il consumo di stupefacenti in Italia ammonta a 14,4 miliardi di euro (il 40% per cocaina, il 28% per la cannabis e il 16% eroina). Le attività economiche connesse al mercato delle sostanze psicoattive illegali rappresentano il 75% del business e pesano per lo 0,9% sul Pil. Solo considerando la fascia di età 15-64 anni, il 22% ha fatto (e probabilmente lo fa tutt’ora) uso di stupefacenti. La cannabis rimane la sostanza psicoattiva più ricercata e consumata da giovani (oltre un quarto degli studenti delle superiori ne ha fatto uso), ma anche dagli adulti.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

REGIONE CAMPANIA – Svoltasi la nona azione di controllo del fenomeno dei roghi: numerose sanzioni e sequestri

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto REGIONE CAMPANIA – rosegue la stagione estiva di accertamenti sulle illegalità nel ciclo dei rifiuti, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.