Ultim'ora
foto di repertorio

Sparanise – Operatrice 118 ricattata da un suo collega: lo denuncia e lo fa arrestare

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sparanise –  E’ stata costretta a denunciare un suo collega del 118 con il quale, per qualche tempo, aveva avuto una breve relazione. Proprio dopo la fine della relazione la donna – una operatrice del 118 di Sparanise – avrebbe incominciato a subire una serie di minacce e di richieste estorsive. Dopo una serie di denunce e dopo una indagine condotta da parte dei carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca, alcuni giorni fa, l’uomo – di Roccamonfina – è strato arrestato. “Se non mi dai i soldi dico a tutti della nostra relazione”. Questa, in sintesi, la minaccia rivolta più volte contro la sua ex compagna. Dopo l’ennesima denuncia il giudice per le indagini preliminari ha ordinato l’arresto di un uomo di Roccamonfina accusato di stalking e tentata estorsione contro la donna con cui aveva avuto una relazione. L’uomo era stato denunciato anche dalla ex moglie e dal figlio per una serie di atti persecutori. Finisce in carcere Fabio Sciacca, 40enne, di Roccamonfina, nella vita autista ambulanza del 118.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Teano – Ladri in azione, svaligiata l’azienda De Simone: l’ennesimo furto. La rabbia dei titolari

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano – Hanno portato via tante cose: vasche idromassaggio, mobili, attrezzature, arredi, anche le poltrone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.