Ultim'ora

Pietramelara / Formicola – Comunità Montana, Di Fruscio eletto presidente (il video con il suo primo discorso)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pietramelara / Formicola – Pasquale Di Fruscio è stato eletto presidente della Comunità Montana del Montemaggiore. Una votazione avvenuta all’unanimità. Il consiglio della comunità montana Monte Maggiore per la sfiducia al presidente uscente Salvatore Geremia (sindaco di Rocchetta e Croce- assente), approva (la sfiducia) con 6 voti a favore e 2 astenuti (Giano Vetusto e Pontelatone). (il video con il primo discorso di Di Fruscio)
Elezione unanime (8voti favorevoli su 8 presenti) del nuovo presidente Pasquale Di Fruscio (Sindaco di Pietramelara), del vice presidente Michele Scirocco (sindaco Formicola), dell’assessore Antonio D’Avino (sindaco Castel di Sasso), del delegato alla Forestazione Pierino Piucci (vice sindaco di Dragoni), del presidente del Consiglio generale Nicola Pelosi (sindaco di Roccaromana). (il video con il primo discorso di Di Fruscio)

 

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Caserta –  Uomo trovato cadavere nel bagno della sua abitazione, profondo squarcio alla pancia: indaga la polizia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CASERTA – Saranno le indagini della Polizia di Stato a tentare di risolvere il giallo …

11 commenti

  1. Tanti auguri di vero cuore e buon lavoro, certa che saprai fare bene come hai sempre fatto nel tuo paese. Congratulazioni

  2. Povera comunità montana… Farà la stessa fine di Pietramelara

  3. Buon lavoro a tutta la squadra. Un forte in bocca al lupo al neo presidente che ho avuto la necessità di conoscere per la sua professione e ne ho apprexzato sia le sue capacità professionali che quelle umane, farà un ottimo lavoro

  4. Buon lavoro Pasquale bello vedere Pietramelara ai posti di comando!

  5. Un ottimo Sindaco e certo sarà un ottimo presidente. Buon lavoro

  6. Ottimo, bel risultato, quando le persone vengono scelte all’unanimità è sempre auspicio di stabilità e concretezza. Buon lavoro a tutti e in special modo al neo presidente

  7. Tecnica consolidata, ormai prende tutto lui prima il Comune, poi il Consorzio Idrico poi di nuovo il Comune e ora la comunità montana. Riesce sempre a trovare in qualche modo i consensi dei cittadini, dei consiglieri comunali, degli amministratori del consorzio e ora degli amministratori della comunità montana. Con uno stile a dir poco dittatoriale però non dialoga con eventuali membri dell’opposizione e anche i suoi che quando, in maniera costruttiva provano a dire la loro, in qualche modo li isola e li fa sparire dalla scena (vedi Giovanni Borzacchiello, vedi Giuseppina Mancini, Antonio Pettorella, Panella, Giovanni Manzilli, Loredana Palumbo ecc…). Si permette di fare il buono e il cattivo tempo sul nostro territorio e non trova nessuno che lo ostacola: una opposizione comunale ormai relegata a parlare della mancanza di acqua, di una busta di immondizia o di una panchina, per il resto zero. Io spero che esca presto qualcuno che possa dargli testa alle prossime elezioni altrimenti questo vince di nuovo.

  8. C’è da dire che la fruscia ha un surplus che non ha l’attuale minoranza ossia la “cattiveria”. Cerca di appare come Padre Pio stando dietro le quinte ed usa per screditare da buon dittatore chi lo contrasta lo scemo del villaggio “pesceabbroro”.

  9. Pietramelara, almeno per quanto ricordi, non ha mai avuto un presidente alla comunità montana…ora doveva proprio essere il peggiore che ci poteva capitare? Con lo spirito autoritario che lo contraddistingue e con l’esperienza che ho avuto guardando come ha fatto per il comune, già mi immagino cosa potrà succedere alla comunità montana. Una serie di regole e controlli volti , a suo dire, a migliorare l’efficienza della macchina amministrativa ma che in effetti sono solo il modo di mostrare la sua autorità. Cara Luisa non si tratta di capire perché riesce ad ottenere consensi sempre, qui si tratta di capire se è possibile che ai giorno di oggi due importanti poteri politici e amministrativi (sindaco di un comune grande del territorio e presidente della comunità montana) siano nelle mani di una sola persona. Mi dispiace come Pietramelarese dovrei essere contenta di avere finalmente a Pietramelara un uomo che emerge su tutti gli altri e che ci rappresenta, ma purtroppo non riesco ad esserla.

  10. E meno male che ha questo spirito dittatoriale…qua prima si faceva a chi più poteva prendere prendeva… un magna magna generale e senza regole. Si suonava solo a orecchio…e male pure perché non conoscevano la musica. Ora veramente vedo che si fanno sentire e anche la provincia, che prima, pur standoci dentro il nostri sindaco precedente, non ci pensava proprio, ora scatta quando parla Di Fruscio (vedi via San Pasquale). Speriamo faccia lo stesso lavoro ottimo alla comunità montana. Grazie sindaco e anche se non ti ho votato la prossima volta io e la mia famiglia saremo con te. Ti prego devi però sistemare ancora meglio qualche dipendente comunale che sembra non abbia capito ancora che deve comportarsi come di regola e non come vuole.

  11. Magliocca lo ha definito un pessimo sindaco e lo ha anche trattato. Fortunati i dipendenti comunali che sono andati in pensione e che hanno avuto l’onore di non avere a che fare con questo bulletto esaltato..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.