Ultim'ora

Mondragone – Coronavirus, ci sono 25 contagiati. Allarme in tutta la zona paese

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Mondragone (di Maria Palma Ceraldi)– Mondragone  aumentano i casi covid-19 tra gli abitanti dei palazzi cirio. Il bollettino giornaliero regionale che informa sui nuovi casi di contagio , conferma un aumento di altre 10 persone che abitano nei palazzi di cirio appartenenti alla comunità Bulgara che li vi risiede. Aggiungendosi ai riscontri di ieri, arrivano a 25 i casi di contagi nella zona delimitata fino al 30 giugno su disposizione del Presidente regionale De Luca. Azione nata dall’esigenza di poter effettuare i tamponi a tutti gli abitanti di quelle palazzine, controllate in sinergia da tutte le forze dell’ordine, che inoltre supportano il personale sanitario addetto alla somministrazione dei tamponi. Tra le disposizioni preventive , stamattina erano stati sospesi gli esami di maturità che avranno inizio mercoledì, avendo verificato lo stato di sicurezza sia per i diplomandi che per il personale docente. Infine, serrati i controlli per evitare ulteriori spostamenti, nonostante le proteste degli abitanti italiani dei palazzi cirio, risultati negativi ai test e sottoposti anch’essi alle limitazioni della zona. Intanto la politica locale rassicura i cittadini che sono state adottate tutte le misure opportune a garantire la sicurezza comune e la non diffusione del virus.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Pignataro Maggiore – Comunali, Magliocca e il suo “#Perchécambiare”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pignataro Maggiore (di Libera Penna) – “#Perchécambiare” è questo l’hashtag della maggioranza uscente, che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.