Ultim'ora
foto di repertorio

Pietramelara – Droga, blitz della Finanza: perquisito bar in piazza San Rocco

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pietramelara – Nuovo blitz delle Fiamme Gialle di Aversa sul territorio del comune di Pietramelara. Ieri i baschi verdi, guidati dal tenente Di Lorenzo, hanno perquisito un bar nel cuore del paese ai piedi del Montemaggiore. Nel momento dell’irruzione nella struttura, ubicata non lontano dall’innesto di via Croci, si trovavano pochi clienti e il gestore. Al momento non si conoscono i risultati dell’azione delle fiamme gialle che da settimane sono presenti in paese; le stesse fiamme gialle che scoprirono e arrestarono il gestore di un altro bar con 2 kg di cocaina.  Il consumo di droga in paese sarebbe molto forte tanto da raggiungere livelli preoccupanti. L’attenzione degli investigatori sul piccolo centro ai piedi del Montemaggiore è altissima. Le ultime operazioni hanno confermato i sospetti: in paese, così come nei comuni limitrofi, si fa largo uso di sostanze stupefacenti. Lo scorso 13 maggio l’operazione – da parte delle fiamme gialle di Aversa – più eclatante con l’arresto di un giovane barista e il sequestro di circa 2 kg di cocaina purissima. In precedenza numerose altre operazioni, condotte dai carabinieri, con numerosi altri arresti, hanno dimostrato che il mercato della droga a Pietramelara è sempre fiorente.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

IL CASO – Esami di stato, un esercito di privatisti, Gran parte all’Alberghiero. Tanti dubbi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta – Gli esami di stato si avvicinano, il diploma per circa mezzo milione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.