Ultim'ora
foto di repertorio

Vairano Patenora – Danneggia diverse auto, ferisce due carabinieri e sfascia la porta della caserma. Poi si pente: scarcerato (il video del fermo)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Vairano Patenora – Si è mostrato pentito e dispiaciuto, davanti al giudice – durante l’udienza di convalida – ha chiesto scusa a tutti, prima di tutto ai carabinieri della stazione di Vairano Scalo.  Luigi Feola ha detto di non ricordare nulla dell’accaduto. Al termine dell’udienza, il giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ha deciso di convalidare l’arresto del 40enne, difeso dall’avvocato Luigi Scorpio, scarcerandolo. A suo carico è stato imposto l’obbligo di firma presso la stazione carabinieri. (guarda il video del fermo)
Quindi Luigi Feola, vairanese di circa 40 anni, attenderà il processo a suo carico, peri fatti contestati, da uomo libero. La prima udienza è stata fissata per la fine del prossimo mese di luglio 2020. (guarda il video del fermo)

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Piano traffico e polemiche, Civitillo: non torniamo indietro ma faremo correzioni

Tempo di lettura stimato: 6 minuti Piedimonte Matese – “La nostra amministrazione è fermamente convinta che il cambiamento è possibile, operando …

un commento

  1. Scarcerato si in quanto non ci sono i presupposti per tenerlo dentro, ma comunque gli leveranno la patente , dovrà risarcire i danni ecc..
    Non è che uno si pente e si salva …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

18 + cinque =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.