Ultim'ora

Riardo – Tenta di uccidere la fidanzata, i testimoni confermano le accuse

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Riardo – Si è svolta oggi una nuova udienza del processo a carico di Antonio Ruggiero, accusato di tentato omicidio. Sul banco dei testimoni sono saliti due testimoni, citati entrambi dal pubblico ministero, che hanno confermato, in sostanza la dinamica dei fatti. Hanno risposto alle domande del giudice e delle parti un parente della vittima e un medico che curò la donna subito dopo i fatti. La parte offesa, Giuliana Pella, difesa dall’ avvocato Antonella Palmieri, fu ascoltata la volta scorsa. Si tornerà in aula fra qualche settimana per ascoltare altri testimoni indicati sempre dalla pubblica accusa. Ruggiero venne tratto in arresto lo scorso mese di novembre 2019 quando il 26enne, durante la notte, picchiò la sua fidanzata. Lei, 29enne del posto, finì in ospedale, a Piedimonte Matese, in prognosi riservata. Lui, Antonio Ruggiero, venne arrestato dai carabinieri della stazione di Pietramelara. Gli investigatori, guidati dal maresciallo Silvestri, avviarono la procedura denominata “Codice Rosso”, in base alla recente legge contro la violenza sulle donne.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Roccamonfina – Stalking ed estorsione, arrestato autista 118. Voleva soldi dall’ex compagna per “tacere”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina –  Se non mi dai i soldi dico a tutti della nostra relazione. Questa, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.