Ultim'ora
Tribunale di Napoli

Napoli/Casal di Principe/Castelvolturno – Spacciavano cocaina e pagavano il clan dei casalesi, chiesta condanna per 9 spacciatori.

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Napoli /Casal di Principe/Castelvolturno  – Il processo celebrato quest’oggi al tribunale di Napoli ha visto la richiesta di condanna per 9 spacciatori con L’aggravante  della finalità mafiosa. In pratica lo spaccio della droga, in particolare cocaina avveniva con il permesso del clan dei casalesi che ricevevano una somma giornaliera dagli incassi.  La base operativa era a Castelvolturno.  Il PM ha chiesto la condannaper  Rosa Grazia Castagna e Luigi Marino a 20 anni, Giorgio Piccirillo a 12 anni, con l’esclusione dell’aggravante di capo e promotore dell’organizzazione criminale; Margherita Spada e Antonio Spinelli a 12 anni, Francesco Raffone a 10 anni , Esterina Spinelli a 8 anni con l’esclusione dell’aggravante della finalità mafiosa; Simona Spampinato 6 anni, Salvatore Folino a 4 anni con le attenuanti generiche. Si tornerà in aula fra qualche mese quanto saranno le difese a prendere la parola.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Teano – Mercato settimanale, Compagnone conferma: non voglio saperne più niente

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano – “Non ho partecipato ad alcuna riunione. Non so se si è svolta ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.