Ultim'ora
foto di repertorio

Castel di Sasso – Tragedia in paese, 40enne si toglie la vita. Sconfitto dalla depressione. Indagine aperta

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Castel di Sasso – Sono stati i genitori a scoprire il corpo del figlio senza, all’interno della propria abitazione, in un lago di sangue. Tutto sembra condurre ad un suicidio. Tuttavia la Procura ha disposto l’autopsia sul corpo del 40enne. Secondo i primi rilievi Alessandro Apisa si sarebbe inflitto diverse ferite con un’arma da taglio, probabilmente un coltello. Il suo corpo mostrava tagli al torace, alle braccia e anche alla gola. Da tempo, riferiscono in paese, il 40enne lottava contro una forma di depressione.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Teano – Mercato settimanale, Compagnone conferma: non voglio saperne più niente

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano – “Non ho partecipato ad alcuna riunione. Non so se si è svolta ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.