Ultim'ora

Piedimonte Matese / Vairano Patenora – Calcio, Comprensorio Vairanese e Tre Pini verso la fusione

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese / Vairano Patenora – I campionati di calcio dilettantistici sono praticamente finiti. Il Comprensorio Vairanese, guidato da Luigi Rega, ha conquistato – in base alla classifica determinate dalle gare giocate fino al blocco dettato dall’emergenza coronavirus – la serie D, nel girone Molisano nel quale militava. Al secondo posto si trova la Tre Pini del presidente Pepe. Proprio queste due formazioni stanno valutando, in vista del prossimo anno, una fusione. Il ragionamento è molto semplice: Il Comprensorio Vairanese ha bisogno, in previsione del prossimo campionato da professionisti, di uno Stadio omologato per la categoria e quello di Piedimonte Matese può soddisfare questa esigenza. I Tre Pini, dal canto loro, potrebbero sfruttare l’occasione per effettuare quel salto di categoria tanto inseguito.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Conca della Campania – Il consiglio comunale ha deciso: Don Davide Volo è cittadino onorario

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Conca della Campania – “Un parroco che ha cambiato la storia del Comune di Conca …

7 commenti

  1. I tre pini non hanno nulla in comune con il comprensorio vairanese. Noi tifosi vogliamo la D sul campo non sulla carta.

  2. Tre pini, una società che punta solo alla D. Le medaglie si conquistano sul campo con il sudore e la serietà di una società

  3. Presidente Rega per i professionisti non credo che Lei abbia problemi a trovarli, per il campo scelga altrove…non svenda il suo titolo

  4. Ma che accordo. Presidente Rega lasciat perd

  5. I tre pini vogliono proprio la D, in un modo o in un altro. I titoli si vincono sul campo come ha fatto il Comprensorio vairanese

  6. Noooo, ma che tnemm a vrè cu i tre pini???

  7. Gioco di testa

    Solo la fusione tra queste due società può assicurare un campionato ed una permanenza in serie D più concreta. Diversamente il Tre Pini rimarrebbe in Eccellenza ed il Vairano farebbe solo una sortita in serie D per poi essere immediatamente retrocessa.
    L’amore (dei tifosi) non conosce ragione ma senza ragione non si va da nessuna parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.