Ultim'ora

SESSA AURUNCA – Lite fra cugini a colpi di bastoni e coltelli: Giovanni davanti al giudice

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca – Si è svolto oggi l’interrogatorio di garanzia in favore di Giovanni Simone, arrestato alcuni giorni fa con l’accusa di aver accoltellato il cugino Vincenzo. Il pubblico ministero, ha chiesto il trasferimento in carcere dell’indagato, mentre la difesa – rappresentata dall’avvocato Gianluca Di Matteo – ha puntato sulla liberazione dell’uomo. Il giudice farà conoscere la propria decisione nel tardo pomeriggio. L’indagato ha risposto alle domande delle parti cercando di giustificare le proprie azioni. Secondo una prima ricostruzione sarebbe stato colpito, a sua volta, con in bastone dal fratello di Vincenzo. Lo stesso avrebbe danneggiato pesantemente la vettura dell’indagato. Pochi minuti dopo sarebbe arrivato Vincenzo, anche lui armato di bastone, a questo punto Giovanni avrebbe estratto dalla tasta un coltellino con il quale avrebbe colpito diverse volte il cugino. Sul posto giunse la Polizia di Stato che arrestò Giovanni con l’accusa di tentato omicidio. Attualmente l’indagato si trova agli arresti domiciliari presso la casa del padre.

Guarda anche

CASERTA – Pietre contro ambulanza durante intervento. Fuggiti i teppisti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CASERTA – Compiuto un gesto inqualificabile da alcuni teppisti minorenni: due ragazzini hanno provocato un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.