Ultim'ora

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Coronavirus e crisi economica, pasticciere incatenato per protesta

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Sono molte le attività che a seguito delle restrizioni imposte dalle misure anti coronavirus stanno vivendo periodi di forte crisi economica. Sono pochi invece, e in alcuni casi nulli, gli interventi di sostegno economico che il governo ha posto in essere per favorire i possessori di partite iva e imprese. Un segno tangibile della disperazione che stanno vivendo i commercianti si è manifestato a Santa Maria Capua Vetere dove un pasticciere, P.L., si è incatenato davanti alla sua pasticceria per protestare contro le misure adottate dal governo in previsione della fase 2, ossia quella inerente le consegne a domicilio e gli accessi molto limitati nei locali. “A queste condizioni, ha dichiarato il pasticciere, non riaprirò la mia attività. Lo faremo solamente quando ci sarà permesso di svolgere la nostra attività a pieno regime. Purtroppo riaprire solo per consegne a domicilio e solo per metà giornata ci costerebbe troppe energie e pochi frutti, così si rischia il fallimento”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Malore improvviso, muore coordinatore Lupi del Vairo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – E’ stato stroncato, circa una ora fa, da un malore improvviso – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.