Ultim'ora
fotodi repertorio

Teano – Amore in tempo d’epidemia, giovane con la gamba squarciata: voleva raggiungere la fidanzata

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano – Tenta di raggiungere la sua amata attraverso i campi per eludere i controlli delle forze dell’ordine. Non resisteva più al richiamo dell’amore. Così, lo scorso venerdì pomeriggio, il giovane, che abita nella periferia della città, avrebbe deciso di raggiungere la sua dolce metà attraverso le campagne. Lei lo attendeva nel giardino della sua casa. Ma lui non è mai arrivato. Infatti mentre tentava di scavalcare un fossato sarebbe caduto finendo con una gamba sui resti di una bottiglia di vetro. Avrebbe riportato un’ampia ferita all’arto con abbondante perdita di sangue. Per fortuna nulla di particolarmente grave. Guarirà in una decina di giorni.
L’episodio è emblematico per comprendere le difficoltà che tante coppie stanno vivendo in questo periodo. Sono; il coronavirus ha portato via tante cose importanti per la vita intima di tante persone, mettendo a dura prova l’intimità e l’affettività. L’amore ha bisogno di pelle e di sensi, di corpo e di condivisione; ingredienti caldamente sconsigliati durante questa fase così delicata e fragile delle nostre vite. Il virus ha modificato la regia amorosa dei nostri incontri e ci ha impedito di fruire dell’intimità e del partner, dei baci e dell’altro, facendo prevalere diffidenza e controllo.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Piedimonte Matese – Palazzo Ducale, la provincia vuole vendere: cercasi studentessa 25enne con 620mila euro

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – L’ente Provincia di Caserta vuole vendere la sua parte di Palazzo Ducale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.