Ultim'ora

DIOCESI TEANO CALVI – Coronavirus, il Vescovo ama andare a “spasso”. Quali rischi per lui e per gli altri?

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Diocesi Teano Calvi –  Il vescovo di Teano è diventato molto “social” in tempo di coronavirus. Ma non disdegna andare in giro per conventi e chiese. Non avrebbe esitato ad oltrepassare la grata del monastero di clausura, probabilmente, con l’intento di portare conforto alle suore. Ma tutto questo peregrinare da un punto all’altro della diocesi non comporta rischi per lui stesso e per gli altri? E’ saggio incontrare suore, spesso anziane, senza adeguate protezioni?
Cosa spinge un uomo, fra le altre cose laureato in medicina, a mettersi in macchina per oltrepassare una grata di un monastero di clausura e così mettere in pericolo monache che si presumono essere anche di una certa età?  Si dice che queste non sono le uniche realtà visitate da Cirulli. È davvero opportuno?
Nel video in questione si vedono monache non certo ad un metro di distanza, (dobbiamo credere che sono tutte fornite di mascherine?), perché sua eccellenza Giacomo Cirulli ed il suo collaboratore non ne indossano una?
Ci sono i video, quindi documenti, messi in rete dalla stessa diocesi dove si notano alcune cose che sembrano contrastare fortemente con il buon senso e con le norme imposte per limitare il contagio da coronavirus. Un esempio calzante potrebbe essere il video girato nel cimitero, in occasione della benedizione dei defunti, dove sia il Vescovo Cirulli che il sacerdote che lo assiste (don Guidone) non indossano alcuna mascherina.  Inoltre lo stesso Vescovo della diocesi di Teano Calvi nei giorni scorsi recandosi al convento di Sant’Antonio di Teano (nel video né lui, né il diacono, né padre Fedele sembrano avere la mascherina). Quante persone erano presenti a Sant’Antonio per quella occasione?
E’ saggio, da parte del Vescovo, tutto questo “peregrinare” da una parte all’altra?  Potrebbe contagiarsi e quindi diventare lui stesso veicolo di contagio?
Se ci si può salvare senza confessione, come ha detto il Papa, non è che si dovrebbe andare in paradiso proprio con la visita del Vescovo?

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sessa Aurunca – Tragedia nella frazione Piedimonte, 65enne si uccide con un colpo di fucile

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – Una tragedia si è consumata pochi minuti fa nella frazione Piedimonte di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.