Ultim'ora

TEANO – Emergenza coronavirus, medici di base poco collaborativi: arriva l’ordinanza di D’Andrea

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

TEANO – Nell’emergenza coronavirus ci sarebbero alcuni medici di base omissivi e poco collavorativi. Per sollecitare collaborazione e maggiore attenzione alle sintomatologie Coronavirus, il sindaco di Teano, Dino D’Andrea, ha emesso apposita ordinanza rivolta a tutti i medici di medicina generale, ai pediatri di libera scelta, all’Aft, al Direttore del Distretto Sanitario 14, al 118, al fine di tenere monitorata la situazione pandemiologica: ^ che i nominativi a cui si disponga la necessità del tampone diagnostico vengano trasmessi al seguente indirizzo PEC dell’UOPC uopc.tcano(q)asl.caserta.itT in modo da avere la situazione epidemiologica da Covid-19 sotto stretto monitoraggio;

  • che il team Covid-19 del distretto sanitario 14 esegua il triage telefonico esclusivamente ai soggetti asintomatici in monitoraggio per sorveglianza domiciliare;
  • che l’UOPC esegua il monitoraggio ai soggetti in “quarantena” in attesa di esecuzione o della diagnosi certificata mediante esito del tampone;
  • che i Medici di Medicina Generale ed i Pediatri di libera scelta segnalino i casi sospetti con la seguente compatibile sintomalogia (febbre >37,5 — tosse-raffreddore-astenia-dispnea-perdita del gusto e dell’olfatto) all’UOPC in modo da applicare preventivamente l’isolamento fiduciario dei probabili contagi e dei possibili contatti diretti.

Questo quanto contenuto nell’ordinanza firmata in data odierna dala fascia tricolore sidicina nello spirito di collaboratone istituzionale che deve contraddistinguere i rapporti istituzionali tra Amministratori ed amministrati ed al fine di tutelare la pubblica salute.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese / Napoli / Londra – Coronavirus, Cotugno è il migliore ospedale d’Italia: lo certificano gli inglesi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese / Napoli / Londra – In un servizio realizzato da Sky UK (Regno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.