Ultim'ora

Caianello / Caserta – Coronavirus, la mozzarella non si vende. D’Agostino ai calciatori della Casertana: non vi pago

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Caianello / Caserta –  Niente stipendi per i giocatori della Casertana Calcio. Lo annuncia il presidente, Giuseppe D’Agostino, titolare di un importante caseificio ubicato sul territorio del comune di Caianaello. Il motivo è legato alla crisi che sta attraversando la sua azienda a causa della diffusione del Coronavirus.
“Per la trasparenza e la lealtà che ha sempre caratterizzato il mio rapporto con tutti i tifosi rossoblu, sono a qui a metterci la faccia e ad esporre in prima persona l’accaduto, anche se questo mi causa profondo dolore e dispiacere. Preferisco che sia io a rendere noto ciò, senza aspettare le comunicazioni di rito degli organi preposti. È risaputo che, da sempre solo in questa difficile ed avvincente avventura, per il sostentamento della Casertana, ad ogni scadenza, ho attinto alle casse dell’azienda di famiglia. Realtà florida e consolidata che c’ha permesso sempre di tener fede a tutti gli impegni e fronteggiare anche la pregressa e consistente massa debitoria. Purtroppo lo stato di emergenza creato dal Coronavirus ha rappresentato un colpo di immani proporzioni per tutte le realtà commerciali. Una crisi inopinata e impossibile da prevedere che non ha graziato la mia azienda. Questo ha reso impossibile rispettare la scadenza del 16 marzo per il pagamento degli stipendi. Per chi come me, nel lavoro come nel calcio, ha operato nel pieno rispetto di norme e impegni, questo rappresenta sicuramente un momento di profonda amarezza. Il mio pensiero va a tesserati e dipendenti che, spero, possano comprendere questa triste contingenza. Detto ciò, non lascerò nessuno indietro. E terrò fede a tutti gli impegni assunti, sperando che questo momento di profonda difficoltà per il nostro Paese e non solo, sia presto un cattivo ricordo”.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

FRANCOLISE – Emergenza Coronavirus, bimba di 6 anni contagiata

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto FRANCOLISE – Aumenta il numero dei contagiati nel centro dell’Agro Caleno. Fra i positivi al …

5 commenti

  1. È il mese prossimo cosa dirai. Lascia stare non è per te è bello sentirsi chiamare presidente ma ci vogliono le spalle grosse e tu non hai e lo stai dimostrando in passato hai sistemato i conti in rosso attingendo dal tuo patrimonio ora hai già finito già a problemi lasci sta la casertana ha bisogno di tanto tanto e tanto ancora prima che si rovina anche a carattere personale molla consiglio di chi c’è passato ….

  2. Secondo me faceva più bella figura se li pagava gli stipendi, anche perché non credo sia diventato all’improvviso povero, per 2 settimane che non vende mozzarella…

  3. Remo capezzone

    D’Agostino ma che combini se non potevi perché hai preso degli impegni che non potevi mantenere !!! Al di là del corona virus ma se due settimane ti hanno già abbattuto ??

  4. Mi dispiace per i ragazzi vorrei vedere lui senza soldi per un mese se la finirebbe di scorrazzare col Porsche

  5. a Natale ha presentato il nuovo stadio pieno di promesse e a febbraio non ha soldi per pagare i calciatori e un po’ molto contradicente e pure un po’ e forse anche sognatore con le tasche altrui ..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.