Ultim'ora
Sandro Pinelli

Teano – Crisi in giunta, Pinelli è uno “strumento” necessario e insostituibile

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

TEANO – Quattro assessori escono dalla giunta. Due li ha cacciati il sindaco, due si sono dimessi in segno di solidarietà con i primi. I quattro “ammutinati” vogliono la testa di Sandro Pinelli perché, dicono, comanda troppo. Ha preso meno di voti di noi eppure è vice sindaco. Non ci sta bene. E’ questo il succo della polemica anche se con comunicati ufficiali si affannano a dare segnali diversi, ad argomentare la propria decisione con “prosaici” comunicati stampa, nei quali tutto si riesci a leggere, tranne la vera ragione della rottura fra loro e il sindaco Dino D’Andrea. La fascia tricolore, da canto suo, non fa mistero della necessità di tenere in giunta Sandro Pinelli. L’unico capace di risolvere complicati problemi politico amministrativi.  L’unico che in questi anni ha lavorato tanto.
D’Andrea non teme nemmeno il “ricatto” del voto contrario in consiglio comunale, perché la fascia tricolore sa di poter contare sui voti di una parte della minoranza.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Riardo – Bomba artigianale nel cortile di casa Ruggiero, era stata anche innescata. Indagano i carabinieri

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Riardo – Trovano un pacco sospetto nel cortile della propria abitazione, arrivano i carabinieri che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.