Ultim'ora

Sessa Aurunca – Psicosi da corona virus in un messaggio vocale che parla di un cinese infettato a Sessa. Ascolta l’audio virale e guarda Il video del giovane cinese che smentisce tutto.

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca – Psicosi corona virus: in un messaggio vocale WhatsApp  diffusosi a macchia d’olio in tutta la popolazione, una donna afferma di aver ricevuto la notizia da un suo cliente che un cinese residente in paese e molto conosciuto sarebbe affetto dal virus COVID-19 e ricoverato allo Spallanzani a Roma con febbre alta.  Una “fake news”, visto che il cinese di cui la donna fa anche il nome, sulla sua pagina Facebook ha smentito tutto postando un video che attesta di non avere nessun virus e/o febbre. Uno scherzo di cattivo gusto che sta creando panico nell’intera cittadina Aurunca, un messaggio che rimbalza di telefono in telefono e non si esclude abbia come risvolto una denuncia per procurato allarme. Intanto gli amici del giovane postano foto (come quella in copertina) che ironizza sull’accaduto e rassicura, smentendo, che non vi e’ nessun allarme. Ricordiamo per dovere di cronaca che le uniche fonti a cui fare riferimento sono quelle del Ministero della salute dove si trova anche un vademecum ufficiale riguardo la malattia e che per i casi sospetti bisogna chiamare il 112 che li valutera’ singolarmente e non recarsi presso le strutture ospedaliere ne indossare la mascherina perche’ non protegge da contagi!

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Serpente in un’auto, cinque pompieri in via Menotti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – Sono arrivate alcune squadre di pompieri lungo via Menotti, nel territorio del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.