Ultim'ora

Sessa Aurunca – Ospedale, l’Asl non paga gli anestesisti: San Rocco verso la paralisi

Sessa Aurunca – L’Asl non mantiene gli impegni e il San Rocco rischia la paralisi. Dopo il licenziamento dei medici (in gran parte anestesisti) coinvolti nello scandalo dell’assenteismo, la direzione dell’Azienda Sanitaria di Caserta, ha chiesto e ottenuto la collaborazione di professionisti già impegnati in altre strutture. I medici, al momento della sottoscrizione dell’accordo, hanno “patteggiato” con l’Asl la puntualità dei pagamenti. Cosa che la direzione sanitaria non ha mantenuto, considerato che dopo circa cinque mesi gli anestesisti che hanno prestato la loro opera per evitare il blocco delle attività all’intero del San Rocco, non hanno visto nemmeno un centesimo. Avanzano, per ora.  Da domani, riferiscono alcune indiscrezioni raccolte in paese, non andranno più all’ospedale di Sessa Aurunca e questo potrebbe determinare la paralisi della struttura. La determina di pagamento viene approvata da un dirigente di struttura complessa “Direttore Sanitario” e sospesa da una commissione, fatta non si sa da chi, senza conoscere nemmeno di che si parla, questo sta a significare che chi comanda in sanità sono i burocrati paralizzatori.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

ALLARME SALUTE – Erba altamente tossica negli spinaci surgelati, scatta l’alert del Ministero della Salute

Erba altamente tossica negli spinaci surgelati. Il Ministero della Salute ha diffuso oggi un richiamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non sei abilitato a copiare il contenuto di questa pagina che è protetto dalle leggi sul diritto d'autore.