Ultim'ora

Piedimonte Matese – Scavano per l’acquedotto, scoprono antiche sepolture: interviene la Soprintendenza

Piedimonte Matese – Gli operai del cantiere relativo alla posa di tubazioni per l’Acquedotto Campano hanno scoperto alcune antiche sepolture. I lavori del cantiere, quindi, sono stati immediatamente sospesi per permettere alla Soprintendenza di verificare e studiare il ritrovamento. Le sepolture sono state individuate non lontano dalla strada provinciale che collega il capoluogo con la zona di Alife proseguendo poi verso Dragoni. Secondo le prime voci raccolte sul posto, si tratterebbe di sepolture di età Sannita.

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Roccamonfina – Coronavirus, giovane militare di Roccamonfina in isolamento al San Rocco di Sessa

Roccamonfina –  E’ un uomo di Roccamonfina, il militare giunto al pronto soccorso di Sessa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.