Ultim'ora

Vairano Patenora / Presenzano – Turbogas, il rimprovero di Moronese ai comitati e ai sindaci. E venerdì tutti in Prefettura

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Vairano Patenora / Presenzano – Alla protesta contro la turbogas di Presenzano, svoltasi lo scorso sabato a Vairano Scalo, c’era anche Vilma Moronese, la senatrice del Movimento 5 Stelle. Il suo discorso è stato una scudisciata per esibizionisti e per i sindaci presenti. “… dobbiamo essere consapevoli che sono gli atti scritti che contano in questa vicenda. E’ vero che ci sono le autorizzazioni così come è vero che in questi 10 anni nessuno si è opposto. Per combattere questo impianto servono atti concreti con cui i sindaci del territorio esprimono contrarietà all’impianto. Atti che, finora, non sono stati prodotti. Atti che nessun sindaco del territorio finora, in tutti questi anni ha prodotto”. Poi Moronese ha precisato che i sindaci del Molise in questa fase sono stati più attivi. Il messaggio della senatrice è apparso chiaro:  “inutile schierarvi qui con la fascia tricolore in bella mostra se finora non avete espresso in maniera chiara il vostro “no” all’impianto”.
Moronese  ha spiegato anche a qualche attivista che chiedeva – come atto politico – la sospensione del cantiere Edison che “… non bisogna fare richieste impossibili. Bisogna conoscere gli atti, le procedure e solo attraverso esse tentare di fermare l’impianto”.
Oggi la senatrice ha pubblicato, sulla sua pagina social, l’appuntamento in Prefettura di Caserta per il prossimo venerdì, incontro al quale parteciperanno sindaci e comitati. Ma sarà importante – precisa Moronose –  portare corposi dossier sulle criticità riscontrate nei confronti della centrale proposta da Edison.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Teano – Estorsioni e minacce con metodo mafioso, Corbisiero scarcerato: ai domiciliari   

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano – I giudici del riesame di Napoli hanno scarcerato Lorenzo Corbisiero (1970). Accogliendo le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.