Ultim'ora

Campionato Amatoriale Alto Casertano – Colpo del Matese sul campo del Venafro

Tempo di lettura stimato: 4 minuti

Campionato amatoriale over 35 Alto Casertano (il Punto a cura di Achille Grieco 25/01/2020) – La pioggia battente sin dalle prime ore sulla nostra provincia non ferma il campionato amatoriale che disputa regolarmente le gare di oggi valevoli per la terza giornata di ritorno. Scopriamo di fatto quello che è stata la giornata sportiva iniziando dal girone A, rispettando l’ordine della classifica generale: per la capolista Riardo di mister Otello Palumbo ci doveva essere la gara interna con l’Isernia di Giancarlo Mancini che poco prima di partire per Riardo sede della partita constatato che erano disponibili solo otto calciatori per ovvi motivi ha avvisato che non si sarebbero presentati; l’arbitro designato costatato ed atteso invano l’arrivo della squadra ospite, dopo aver espletato il dovuto ha sciolto le righe e mandato tutti a casa. Il Matese del Presidente Michelangelo Di Franco oggi effettua un colpo da novanta vincendo (0-3) con il Carangi Venafro nella trasferta di Macchia di Isernia, da segnalare la tripletta del Bomber Elio Raucci. Ritorna alla vittoria anche per il Tora di mister Gian Vittorio Marsocci (5-0) al Vstars di mister Ciro Cecere: le reti in questo caso portano la firma di Fantaccione, Di Manbro (2), Lillo, Capitanini. Il Falciano del Presidente Pasquale Maddalena riceve il Teano 39 del Presidente Franco Zanni alla disperata ricerca di punti e dopo una gara ben giocata dalle due compagini a vincere sono i sidicini (0-1) di mister Claudio Rendina. Continua a stupire il Galluccio cara al Presidente Antonello Di Nardi che batte un buon Pozzilli ben messo in campo da mister Daniele Lanni (3-2) il finale. Grande vittoria della Dragonese del bomber Roberto D’Aniello che batte (6-1) il Chris Tour ristretto numericamente nella rosa dei calciatori disponibili. Le reti D’Aniello (2), Cinelli, Imbroglia, e Panella V.. Nel girone B la capolista Marzano cara al Presidente Tommaso Aniello effettua il suo turno di riposo, mentre il Fontegreca di mister Arnaldo Di Gregorio centra una grande vittoria (0-2) nella trasferta di Roccamonfina che li vedeva opposti al S. Marco di Teano di Ivan Cepparulo. Approfitta della sosta della capolista anche il Roccamonfina di Mario Grasso che viola il comunale di Ailano battendo (0-3) il Pietravairano. Vince la sua gara interna il Caianello di mister Luca Del Vecchio (1-0) con il Presenzano di Renzo Ormella. Ritorna alla vittoria il Mignano del Presidente Giovanni Maraone che batte (5-2) il Mastrati e si rilancia nella classifica generale, le reti del Mignano portano la firma di Teoli Gionatan (2), De Petrillo Luciano (2), Giannandrea Antonio.. Infine il Comprensorio M.V. di Raffaele Santabarbara pur disputando la migliore partita della stagione esce di nuovo sconfitta dal campo (1-3) con il Capriati di Mario Pannone.

Risultati gare del 25/01/2020
GIRONE A:
dragonese-chris tour 6-1 carangi venafro-matese 0-3 galluccio-pozzilli 3-2 riardo-isernia 3-0 teano 39-falciano 1-0 tora-vstars 5-0
Classifica: Riardo 31, Matese 30, Tora 25, Falciano e Teano 39 23, Galluccio 20, Chris Tour e Dragonese 13, Isernia 10, Carangi Venafro 9, Pozzilli 5, Vstars 3.
GIRONE B:
pietravairano-roccamonfina 0-3 comprensorio m.v.-capriati 1-3 s. marco-fontegreca 0-2 caianello-presenzano 1-0 mignano-mastrati 5-2 riposa: Marzano.
Classifica: Marzano 26, Fontegreca 25, Roccamonfina 24, Caianello 18, S. Marco e Mignano 16, Capriati 15, Pietravairano 13, Mastrati e Presenzano 11, Comprensorio M.V. 0.
La pioggia battente sin dalle prime ore sulla nostra provincia non ferma il campionato amatoriale che disputa regolarmente le gare di oggi valevoli per la terza giornata di ritorno. Scopriamo di fatto quello che è stata la giornata sportiva iniziando dal girone A, rispettando l’ordine della classifica generale: per la capolista Riardo di mister Otello Palumbo ci doveva essere la gara interna con l’Isernia di Giancarlo Mancini che poco prima di partire per Riardo sede della partita constatato che erano disponibili solo otto calciatori per ovvi motivi ha avvisato che non si sarebbero presentati; l’arbitro designato costatato ed atteso invano l’arrivo della squadra ospite, dopo aver espletato il dovuto ha sciolto le righe e mandato tutti a casa. Il Matese del Presidente Michelangelo Di Franco oggi effettua un colpo da novanta vincendo (0-3) con il Carangi Venafro nella trasferta di Macchia di Isernia, da segnalare la tripletta del Bomber Elio Raucci. Ritorna alla vittoria anche per il Tora di mister Gian Vittorio Marsocci (5-0) al Vstars di mister Ciro Cecere: le reti in questo caso portano la firma di Fantaccione, Di Manbro (2), Lillo, Capitanini. Il Falciano del Presidente Pasquale Maddalena riceve il Teano 39 del Presidente Franco Zanni alla disperata ricerca di punti e dopo una gara ben giocata dalle due compagini a vincere sono i sidicini (0-1) di mister Claudio Rendina. Continua a stupire il Galluccio cara al Presidente Antonello Di Nardi che batte un buon Pozzilli ben messo in campo da mister Daniele Lanni (3-2) il finale. Grande vittoria della Dragonese del bomber Roberto D’Aniello che batte (6-1) il Chris Tour ristretto numericamente nella rosa dei calciatori disponibili. Le reti D’Aniello (2), Cinelli, Imbroglia, e Panella V.. Nel girone B la capolista Marzano cara al Presidente Tommaso Aniello effettua il suo turno di riposo, mentre il Fontegreca di mister Arnaldo Di Gregorio centra una grande vittoria (0-2) nella trasferta di Roccamonfina che li vedeva opposti al S. Marco di Teano di Ivan Cepparulo. Approfitta della sosta della capolista anche il Roccamonfina di Mario Grasso che viola il comunale di Ailano battendo (0-3) il Pietravairano. Vince la sua gara interna il Caianello di mister Luca Del Vecchio (1-0) con il Presenzano di Renzo Ormella. Ritorna alla vittoria il Mignano del Presidente Giovanni Maraone che batte (5-2) il Mastrati e si rilancia nella classifica generale, le reti del Mignano portano la firma di Teoli Gionatan (2), De Petrillo Luciano (2), Giannandrea Antonio.. Infine il Comprensorio M.V. di Raffaele Santabarbara pur disputando la migliore partita della stagione esce di nuovo sconfitta dal campo (1-3) con il Capriati di Mario Pannone.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Pastorano – Prete in “testa coda” poi la carambola con l’auto, guarirà in 30 giorni

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pastorano – Brutta avventura per il parroco di Pastorano. Si è ribaltato con la sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.