Ultim'ora

Vairano Patenora / Presenzano – Manifestazione contro Turbogas, tanti trattori e studenti. Traffico paralizzato. E poi i soliti imbecilli

Vairano Patenora / Presenzano – La manifestazione di questa mattina, anche a causa della pioggia, non ha portato in piazza quella folla oceanica che gli organizzatori speravano. C’è chi parla di 500 / 600 presenze, c’è chi invece, come le forze dell’ordine, ad esempio, parla di 200 / 300 presenze. Visti dalla strada sembravano più numerosi, visti dall’alto, invece, il numero appare ridotto. Tanti agricoltori con i loro trattori e le loro famiglie, tante forze dell’ordine, molti sindaci, diversi politici di tutti gli schieramenti, un buon numero di studenti. Senza dubbio un risultato è stato raggiunto: paralizzare il traffico e l’intera zona per diverse ore. Per il resto si possono avanzare solo ipotesi.
E’ stata singolare – e quantitativamente importante –  la partecipazione di un buon numero di agricoltori alla manifestazione contro la Turbogas di Presenzano, svoltasi questa mattina. Decine di trattori sono arrivati dalla zona e dal vicino Molise per manifestare in favore dell’ambiente. E’ singolare perché l’agricoltura, attualmente, è considerata una industria ad alto impatto ambientale. Basta pensare ai pesticidi utilizzati, ai concimi chimici, all’utilizzo dei carburanti per le macchine agricole.
Non è mancato il momento di “gloria”  per quale “allucinato”  per scagliarsi contro la nostra testata accusata di essere venduta al “nemico”, al loro “nemico”. Il nostro quotidiano – www.paesenews.it – appare, negli ultimi tempi, il vero nemico dei comitati, più della stessa Edison. E questo rende chiara l’idea sulla massa di materia grigia che circola in certe menti.  Ad un certo punto i manifestanti, che intanto erano rimasti davvero in pochi, hanno insultato il nostro direttore che stava effettuando riprese e foto. I soliti imbecilli, appunto.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

IL CASO – Coronavirus, la Lombardia isola tre comuni: chiusi scuole, uffici e locali

I cittadini di Codogno, Castiglione d’Adda e Casalpusterlengo non devono uscire da casa. I tre …

un commento

  1. Ma io sinceramente trovandomi di passaggio, ho contato 4 gatti … più trattori che persone , ragazzini del liceo che basta che non si fa scuola va bene tutto e qualche esaltato … disagi notevoli al traffico e gente arrabbiata in coda..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.