Ultim'ora

Sessa Aurunca – Rubavano Pigne, denunciati in due. Il pinolo vale oro

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca – Si erano introdotti all’interno di un fondo privato per rubare Pigne. Approfittando dell’assenza dei proprietari di uno stabile ubicato nell’area di Baia Domizia, due uomini, si sarebbero introdotti all’interno  e in poco tempo avrebbero riempito alcuni sacchi di pigne. Sarebbero stati sorpresi dai carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca e, successivamente, denunciati a piede libero per furto e violazione di domicilio.  R.F. e Z.L. – il primo di Casoria, il secondo di Napoli, sono le due persone denunciate dai carabinieri.
Non è un caso isolato, le quantità di pinoli prodotti sono sempre meno e di conseguenza il prezzo sul mercato aumenta costantemente. Possono arrivare anche a superare i 50 euro per ogni chilogrammo.  Dalla Liguria – dove la domanda è particolarmente elevata per la preparazione del pesto – alla Toscana, l’Emilia, la Lombardia, le Marche, la Puglia, si palesa il mercato nero del pinolo e le organizzazioni criminali dedite a questo commercio, manco fosse cocaina. È successo che le quotazioni del pinolo negli ultimi due-tre anni sono letteralmente impazzite, arrivando a toccare i 50 euro al chilo all’ingrosso. Per una serie di ragioni: un parassita che ha colpito i pini domestici italiani e di altre aree del Mediterraneo, dove viene prodotto il seme più pregiato. E poi per le bizzarrie del clima che hanno bloccato la maturazione delle pigne.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Sessa Aurunca / Roccamonfina – Donna morta dopo incidente, dissequestrata l’auto dell’imprenditore

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca / Roccamonfina – Svolta nell’indagine legata alla morte di una donna di Sessa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.