Ultim'ora

Sessa Aurunca – Debiti al comune: rientro in tre anni o dissesto finanziario.

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

 

Sessa Aurunca – DebitI al comune, rientro in tre anni? Il comune sarà in grado di accantonare 4.300.000 euro l’anno? I giudici contabili  della sezione  regionale  della Corte dei Conti hanno bocciato la proposta del comune di Sessa Aurunca e quindi il rientro dal disavanzo di 12.800.000 Euro dovrà essere completato entro il 2022 . Decisione che porterebbe ad un notevole aumento delle rate di rientro, pari a circa 4.300.000 l’anno, somme che l’amministrazione di Sessa non ha in bilancio. Cosa succederà adesso? Difficile capirlo, sicuramente per  l’amministrazione comunale Sessana lo spettro del dissesto finanziario torna ad aleggiare minaccioso. Gli uffici finanziari del comune, secondo quanto emerso, sono al lavoro nel tentativo di trovare le somme relative agli ultimi due anni considerata la ‘nuova’ somma annuale di 4.800.000 di Euro. A questo punto un’altra domanda è d’obbligo:”i consiglieri comunali si prenderanno la responsabilità di votare il rientro in tre anni? Avranno il coraggio di firmare una cambiale che potrebbe non essere onorata? Ai posteri l’ardua sentenza ed ai cittadini di Sessa gli auguri di una vincita al superenalotto!

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Vairano Patenora – Abusi edilizi e smaltimento illecito di rifiuti, denunciato noto commerciante

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – Stava eseguendo lavori all’interno di una struttura ubicata nel centro storico di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.