Ultim'ora

Teano – Processo La MIlza, annullati tutti i verbali

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano. Tutti i verbali di accertamento e di contestazione di violazioni, verbali di sequestro amministrativo, sono stati annullati dal giudice. Oltre 20 documenti, redatti dalla polizia municipale Teano, non avevano, secondo il giudice, non avevano i presupposti di legge.
E’ questa l’ultima importante svolta legata al processo contro Ferdinando La Milza. Un successo importante per la difesa assunta dall’avvocato Gaetano La Milza.
La decisione del giudice apre le porte a possibili azioni risarcitorie nei confronti dei redattori dei verbali annullati. Riparte il processo a carico di La Milza. E’ accusato di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Durante l’ultima udienza sono stati ascoltati ugli unici due testimoni di accusa, un carabiniere e un vigile urbano; gli stessi agenti che secondo l’accusa subirono l’aggressione. La prossima udienza è stata fissata per il prossimo dicembre quando sarà avviata l’escussione dei testimoni della difesa. Saranno una ventina le persone chiamate davanti ai giudici per raccontare quei fatti. Intanto, nell’udienza della scorsa estate, si registrò un primo importante successo della linea difensiva attuata dall’avvocato Gaetano La Milza: la parte offesa rinuncia alla costituzione di parte civile. Un processo che lo stesso imputato vuole fare, in tempi rapidi, per dimostrare le proprie ragioni e per fare emergere una serie di particolari che potrebbero ribaltare totalmente la vicenda. Per fare questo la difesa dell’imputato ha presentato una lunghissima lista di testimoni e prodotto una corposa documentazine medica dalla quale risulterebbero tutte le pesanti lesioni subite dal proprio assistito.
Del resto lo stesso difensore rifiutò il patteggiamento della pena lo scorso anno, subito dopo l’arresto dell’imputato. Un caso, quello di La Milza che è molto seguito in paese, con attenzione e costanza. L’arresto di Nando La Milza avvenne a luglio di un anno fa con l’assusa di oltreggio e lesioni a pubblico ufficiale.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta / Santa Maria Capua Vetere / Capua – Gestivano piazza di spaccio, blitz della Polizia: arresti e denunce

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Caserta / Santa Maria Capua Vetere / Capua –  Nella giornata odierna, personale della Polizia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.