Ultim'ora
foto di repertorio

LETINO – Notte amara per i ladri. Prima picchiati dai proprietari poi inseguiti dai carabinieri. Tre ladri in fuga a piedi nei boschi

LETINO – Nottata movimenta nel piccolo comune dell’Alto Matese. Qualche notte fa, i malviventi sono entrati in azione cercando di derubare alcune abitazioni. Dopo un paio di tentativi andati a vuoto, i malviventi, sarebbero riusciti ad entrare in una casa. I rumori prodotti   avrebbero attirato l’attenzione del proprietario che avrebbe affrontato i malviventi colpendone unomentre tentava di scappare, con una spranga di ferro. I ladri si sarebbero dati alla fuga cercando di allontanarsi dalla zona, seguendo la strada provinciale che conduce verso Miralago. Ad un incrocio sarebbero stati intercettati da una pattuglia di carabinieri della Compagnia del Matese. I carabinieri avrebbero posizionato l’auto sulla corsia imponendo l’alt al conducente. Con una manovra azzardata, tuttavia, l’uomo sarebbe riuscito ad eludere il posto di blocco. I carabinieri si sarebbero lanciati all’inseguimento. Dopo qualche chilometro i tre fuggitivi avrebbero abbandonato la vettura, una Audi di grossa cilindrata, continuando la fuga a piedi nei boschi. Per molte ore i carabinieri avrebbero setacciato l’intero territorio senza riuscire, purtroppo, ad intercettare il gruppo di malviventi. L’auto è finita sotto sequestro. Le indagini continuano.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Calvi Risorta / Sparanise – Lite in strada, giovane accoltella fratello della fidanzata

Calvi Risorta / Sparanise – Avrebbe accoltellato il fratello della sua ragazza, al culmine di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.