Ultim'ora

SESSA AURUNCA – Scrive alla figlia prima di uccidersi: Ti chiedo scusa, amore mio, ma non ce la faccio più. Perdonami

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca – E’ un dramma enorme quello che ha colpito la comunità di Santa Maria a Valogno, piccola frazione del comune di Sessa Aurunca. La morte di Giuseppe Cataldo, 53enne da qualche tempo trasferitosi in Germania per questione di lavoro, ha scosso in molti. E la comunità si è stretta immediatamente intorno alla famiglia dell’uomo. Secondo quanto riferito da alcune persone del posto, Giuseppe prima di attuare il suo estremo e tragico gesto, avrebbe scritto una e-mail alla figlia. Poche righe nelle quali, in sostanza, avrebbe chiesto scusa per ciò che stava facendo,  avrebbe spiegato le ragioni alla base del gesto e avrebbe chiesto ai familiari di non giudicarlo male per la sua rinuncia alla vita. L’uomo aveva avuto una vita travagliata. Dopo la separazione con la moglie con cui aveva avuto tre figli, avviò una relazione con una donna straniera. Questa donna è in carcere accusata dell’uccisione del precedente compagno e Cataldo venne  condannato a 1 anno e sei mesi di reclusione per occultamento del cadavere. Scontata quella pena aveva iniziato una relazione e con una donna di Cellole con cui  lasciò l’Italia per la Germania dove la compagna aveva i fratelli che gestivano alcuni ristoranti. Da anni lavorava all’estero e sembrava che la sua vita avesse preso una piega diversa. Si vedeva di tanto in tanto al suo paesello dove veniva a trovare i figli e dove aveva anche costruito una abitazione. Intanto sono iniziate le pratiche  per il trasferimento della salma in Italia dove riposerà nel cimitero di San Carlo insieme ai suoi cari.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

ISERNIA – Fenomeno della guida sotto l’effetto dell’alcool o sostanze stupefacenti, intensi i controlli dei Carabinieri

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Isernia – Proseguono i controlli dei Carabinieri sulle principali arterie Pentre volti a contrastare il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.