Ultim'ora

Presenzano – Turbogas, Del Sesto tenta di mitigare la protesta della base elettorale. Fra poco la diretta Facebook dell’assemblea pubblica

Presenzano – Sulla questione della costruenda centrale turbogas di Presenzano i Cinque Stelle appaiono confusi. E confermano che per loro stare in opposizione oppure la governo non fa alcuna differenza: producono solo e sempre interrogazioni parlamentari. Cioè nulla di concreto. Solo polvere (negli archivi). Hanno prodotto una interrogazione nel 2013 (quando erano forza di opposizione) e ne hanno prodotta una ora, pochi giorni, pur essendo forza di governo,interrogando il ministero sull’operato del loro stesso Ministri, Luigi Di Maio.  A cosa serve una interrogazione parlamentare? Praticamente a nulla di concreto. Serve però, politicamente, a riempire la pancia della base che protesta. E poi serve, ai firmatari, a dire: c’ero anche io!
Non contenti di aver presentato una interrogazione parlamentare sulla vicenda mettendo in discussione l’operato del loro stesso ministro, Luigi Di Maio, leader del Movimento, si dicono pronti a dare battaglia anche se poi, affermano, Edison ha tutte la autorizzazione. Come dire: si farà ma non per volere nostro. I deputati e i senatori 5 Stelle del territorio saranno presenti oggi, prevista per le ore 17 presso la sala consiliare di Presenzano per partecipare all’assemblea pubblica sul tema della centrale. La assemblea sarà trasmessa integralmente, in diretta, sulla nostra pagina Facebook.
Nella giornata si ieri la deputata Pentastellata, Margherita Del Sesto ha tentato di mitigare il malcontento di tanti sostenitori del Movimento che accusano il Partito di non aver fatto abbastanza per bloccare l’impianto, con un comunicato nel quale emergono diverse pesanti contraddizioni.
Prima dice che il sindaco di Presenzano ha presentato osservazioni al Mise , e alla fine dice che le istituzioni locali non hanno prodotto osservazioni a di Maio che, quindi , non sapeva che il territorio fosse contrario. Ma la regola non dovrebbe essere che sia il parlamentare ad avvisare le istituzioni locali visti i poteri e competenza del ministero rispetto a poteri zero dei comuni?
In un altro passaggio Del Sesto afferma che solo il movimento 5Stelle si è preoccupato della questione Turbogas producendo, nel 2013, una interrogazione. Poi però la cosa se la sono dimenticata, lo afferma chiaramente nel suo documento, perché dal territorio non sono arrivate più segnalazioni.

Il governo Pentastellato ha approvato il Capacity Market
Ma ci sta un altro aspetto molto curioso dell’intera vicenda e riguarda l’approvazione del “mercato della capacità”; approvato dalla direzione generale concorrenza commissione europea il 14 giugno 2019. Prima di tale approvazione il governo italiano, come chiunque altro europeo, ha fornito le proprie linee guida in base alle quali le aziende – fra esse la Edison – hanno partecipato all’asta che si è svolta lo scorso 7 novembre 2019 riguardante impianti che andranno in esercizio 2022; e all’asta fissata per il prossimo  28 novembre 2019 per gli impianti che andranno in esercizio nel 2023.  Ipotizziamo, alla luce delle nuove tecnologie che Edison vuole attuare nell’impianto di Presenzano, avrà sicuramente partecipato ottenendo anche l’aggiudicazione dell’asta.
Il Capacity Market (mercato della capacità) è uno schema del mercato elettrico che prevede una serie di misure volte a garantire la sicurezza del sistema e l’approvvigionamento di energia elettrica con risorse sempre disponibili per coprire le punte di carico in ogni area della rete ed evitare così black out. E’ stato effettuato secondo gli accordi di Parigi e gli obiettivi sono la riduzione di CO2 emessa in atmosfera. Regolamenta sia gli impianti alimentati da fonti fossili – termoelettrici a gas –sia delle rinnovabili. In sostanza è un incentivo per le basse emissioni in atmosfera.
Il Capacity Market riguarda sia gli impianti esistenti che quelli nuovi; con la remunerazione prevista si vanno a finanziare anche nuove centrali termoelettriche con alta tecnologie, oppure ad ammodernare quelli esistenti, capaci di ridurre fortemente le emissioni.

Segui la diretta dell’assemblea pubblica sulla centrale Turbogas sulla nostra pagina Facebook

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Gallo Matese / Isernia – Tragedia nei boschi del Matese, bidello 54enne schiacciato da un albero: lascia moglie e tre figli

Gallo Matese / Isernia – Tragedia nei boschi del Matese, un uomo – bidello in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.