Ultim'ora
foto di repertorio

Cellole – padre accusato di mancata sussistenza a minore, assolto dopo sette anni

Cellole (di Francesco Vettone) – il tribunale  assolve un padre di Cellole ingiustamente accusato di omessa sussistenza di minore. Si chiude dopo 7 anni la disputa tra due ex coniugi, dove si vede il sig. F.F., cittadino cellolese, imputato dell’accusa di delitto di omesso apprestamento dei mezzi di sussistenza  ai discendenti di età minore  (art. 570,comma 2 n.2 c.p.). Nella giornata di ieri si è svolta la causa,  durante la quale, la procura arrivava a chiedere 2 mesi di reclusione per l’imputato, richiesta alla quale vede associarsi anche la parte civile, sanzione che ignorava la linea difensiva, volta a dimostrare l’innocenza dell’imputato. Nella discussione finale,  il legale rappresentante dell’imputato, Avvocato Gennaro Caracciolo, dello studio associato Forensis di Caserta, dimostra, avvalendosi delle prove e dei testi precedentemente sottoposti all’attenzione del giudice, la non colpevolezza dell’accusato, concludendo per l’assoluzione poiché il fatto non costituiva reato. La sentenza emessa dal giudice della sezione penale di Santa Maria C.V., Dott.ssa Cesare, assolve l’imputato dall’accusa di omesso versamento del mantenimento dei minori. Questa sentenza,  dimostra che non sempre il ruolo del padre debba essere messo in discussione a prescindere,  non verificando che si appresti a occuparsi in modo diretto a somministrare la prestazione dei mezzi di sussistenza in favore dei figli minori.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Vitulazio / Casagiove – Manlio muore in cantiniere, lavorava nonostante i suoi 70 anni: denunciato imprenditore

Vitulazio / Casagiove – Nonostante i suoi 70 anni era ancora al lavoro, probabilmente aveva …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *