Ultim'ora

Isernia – Controlli dei carabinieri del territorio, denunciato un 20enne per droga e una 40enne per guida in stato di ebbrezza

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Isernia – Continuano i controlli del territorio da parte dei Carabinieri del comando Provinciale di Isernia, finalizzati al contrasto dell’abuso di sostanze alcooliche e stupefacenti e la repressione che le stesse possono avere sulla sicurezza della popolazione soprattutto alla guida di automezzi. In particolare: Ai Carabinieri della Stazione di Colli a Volturno (IS), non è sfuggito un atteggiamento particolare di una donna di 40 anni che durante un posto di controllo, hanno fermato e controllato, la quale, nella circostanza, ha mostrato da subito evidenti segni di alterazione psicofisica. Accertamenti più approfonditi, anche attraverso l’utilizzo dell’etilometro in uso alla pattuglia, la donna è risultata ubriaca con tasso alcolemico di molto superiore al consentito. Si procedeva al sequestro del veicolo che veniva affidato al proprietario mentre la donna è stata deferita all’Autorità Giudiziaria per il reato di guida in stato di ebbrezza e contestualmente segnalata alla Prefettura di Isernia per i provvedimenti amministrativi di competenza; I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Isernia, nella stessa nottata, hanno invece attenzionato tutti quei luoghi di maggiore afflusso giovanile in particolare locali pubblici notturni, pub e discoteche. Proprio all’uscita di uno di questi, quando proprio faceva giorno, un giovane con fare sospetto è stato controllato. Durante il contesto operativo, il giovane alla vista dei militari ha cercato in un primo momento di distrarre i militari  simulando di avere un battibecco telefonico con un’altra persona, in realtà stava cercando di occultare un involucro in cellophane negli slip. Immediatamente perquisito dai Carabinieri, hanno rinvenuto la bustina che è risultata contenere sostanze stupefacente pari a grammi 0,2 del tipo cocaina. Il 20enne è stato pertanto segnalato alla Prefettura per detenzione sostanze stupefacente per uso personale.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Roccamonfina – Comune, progetto mai realizzato: tecnici vogliono oltre un milione di euro. La sentenza del giudice

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina – Una importante società di progettazione ha trascinato il municipio di Roccamonfina davanti al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.