Ultim'ora

Gricignano di Aversa – Contromano sulla Nola-Villa Literno: scarcerato il militare che uccise due persone

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Gricignano di Aversa – È stato scarcerato il sergente americano che, nella notte del 6 settembre 2018, imboccò la statale 7bis Nola-Villa Literno in contromano, provocando un incidente stradale in cui persero la vita due persone. Il militare dell’esercito degli Usa 27 anni, fino allo scorso maggio, è stato in servizio nella base della NATO di Gricignano di Aversa. I sistemi di video sorveglianza stradale e alcune testimonianze hanno portato alla luce vari indizi sulla colpevolezza del militare, che imboccando la strada in contromano e ad alta velocità, si schiantò frontalmente contro un auto e provocò la morte del passeggero, suo collega, Jacob Alexander Buffa e di un conducente dell’altra automobile, Luca Diana, 31enne di Casal di Principe. Dopo il sinistro, una volta arrivati in ospedale, il militare si rifiutò di sottoporsi ai test tossicologici e alcolemici previsti dalla legge. Lo scorso maggio, dopo due mesi di indagini della Procura di Napoli Nord, fu emesso un provvedimento d’arresto nei confronti del sergente per duplice omicidio stradale. Tuttavia, questa mattina, ha ottenuto gli arresti domiciliari, presso la sua abitazione nella base di Gricignano di Aversa. Si è deciso inoltre che il militare, difeso dagli avvocati Angelo Raucci e Antonio Ammendola, verrà giudicato in Italia per il decesso del 31enne italiano con rito abbreviato e negli Usa per la morte del suo collega americano.

Guarda anche

SAN SALVATORE TELESINO – Il padre lo rimprovera, 19enne si spara alla testa. Morto Pier Francesco

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto SAN SALVATORE TELESINO – È deceduto nel reparto di Rianimazione dell’ospedale del Mare di Napoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.