Ultim'ora
Il maresciallo Palazzo ha condotto le indagini sul caso

Vairano Patenora – Droga, liti e aggressioni: Russo torna in carcere

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Vairano Patenora – E’ durato pochissimo il beneficio degli arresti domiciliari in favore del40enne vairanese coinvolto in una operazione antidroga. Adriano Russo è stato riportato in carcere durante la notte appena trascorsa. Poche ore prima era stato ricollocato ai domiciliari dopo l’arresto per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.
In serata è arrivata la decisione del giudice di sorveglianza che ha aggravato la misura cautelare disponendo il trasferimento dell’uomo nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. L’aggravamento è scaturito proprio dagli ultimi episodi duranti i quali il 40enne avrebbe avuto una violenta lite con la compagna costretta a scappare. Poi all’arrivo dei carabinieri Russo iniziò a litigare anche contro i militari dell’arma.  Fatti che hanno spinto il giudice di sorveglianza ad inasprire il regime restrittivo a carico dell’indagato, difeso dagll’avvocato Vincenzo Russo.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Roccaromana / Riardo – Militare colto da malore, è grave: due comunità pregano per lui

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccaromana / Riardo – Un militare, poco più che 40enne, è stato colto, alcuni gironi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.