Ultim'ora
Pantaleo di Pilato

Mondragone – Accoltellato in casa , il giudice dispone i domiciliari all’assassino di Pantaleo Di Pilato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Mondragone – Francesco Pernici, l’anziano reo confesso del delitto dell’amico Pataleo Di Pilato va ai domiciliari. Lo ha stabilito il giudice nell’udienza di questa mattina. Il giudice, infatti, non ha convalidato l’arresto dei carabinieri ma ha disposto gli arresti domiciliari a casa del figlio a Napoli. L’Indagato, difeso dall’avvocato Gabriele Gallo, andrà ai domiciliari  visto che mancavano i presupposti  per l’arresto data anche l’età e le condizioni di salute precarie. Contestualmente però è stato conferito l’incarico al medico legale per eseguire l’autopsia sulla vittima e accettare la crudeltà del delitto. Queste sono indagini disposte dal giudice che potrebbero modificare la misura cautelare dell’assassino. I due anziani si conoscevano e l’uomo era stato a casa  della vittima, novantaquattrenne, e dopo una lite si è scagliato contro con un taglierino infliggendo numerose coltellate. Lo ha poi lascito in una pozza  di sangue scappando per poi lui stesso confessare il delitto

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta – Coronavirus, focolaio in casa di riposo: 2 anziani morti e 10 contagiati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta – Attualmente la situazione è sotto controllo, tuttavia l’allarme è altissimo e le autorità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.