Ultim'ora

Piedimonte Matese – Ospedale, curano l’occhio sano: la disavventura di Antonio (il video con l’intervista)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – Va in ospedale per curare l’occhio sinistro. Invece viene “guardato” l’occhio destro. Il giorno dopo, tuttavia, nello stesso ospedale la questione viene risolta egregiamente. Non è una questione di struttura, bensì di uomini. (guarda il video con l’intervista)
Soprattutto è una questione di impegno, di attenzione verso il paziente che chiede di essere curato. Potrebbe essere questa la “morale” contenuta nella vicenda che ha visto protagonisti tre uomini: un cittadino di Piedimonte Matese e due medici del pronto soccorso. Secondo il racconto della vicenda fatta dal paziente uno dei due professionisti sarebbe stato superficiali e poco attento alle esigenze del malato; l’altro medico, invece, avrebbe agito professionalmente risolvendo il problema. (guarda il video con l’intervista)
“Faccio un appello alla direzione dell’ospedale affinché casi come il mio non possano ripetersi in futuro, noi utenti chiediamo solo maggiore attenzione, meno superficialità”. Sono parole di Antonio Giardiello che ha voluto rendere pubblico quanto accaduto proprio per sollecitare maggiore attenzione. (guarda il video con l’intervista)

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

FALCIANO DEL MASSICO / MONDRAGONE – Furti d’automobili, sorpreso con auto appena rubata

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto FALCIANO DEL MASSICO / MONDRAGONE – Da un po’ giorni, nel territorio di Falciano del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.