Ultim'ora

Baia Domizia – Strada interrotta per il cedimento del ponte all’accesso principale di Baia Domizia; si prevedono tempi lunghi per costruirne uno nuovo.

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

BAIA DOMIZIA (DI CARMINE DI RESTA) – E’ stato chiuso alla circolazione il primo ottobre a causa di un cedimento strutturale il cavalcavia che oltrepassa il canale consortile “Agnena” sulla S. P n° 264 “Bocca di Pantano”  a  circa trecento metri dall’ingresso di Baia. Un viadotto poggiato sulle sponde di terreno del canale senza piattaforme di appoggio in cemento armato. Non poche difficoltà per gli automobilisti che per entrare a Baia devono fare un giro più lungo per l’altro ingresso nel tenimento di Cellole. L’arteria riaprirà per Pasqua o i tempi saranno più lunghi ? Una domanda a cui è difficile rispondere, in quanto l’ente Provincia deve elaborare per prima il progetto, poi bisognerà indire la gara di appalto e poi potranno iniziare i lavori di abbattimento di quello vecchio e il rifacimento del nuovo. Per queste ragioni tecnico- burocratiche, non è azzardato dire che occorreranno dei mesi per la riapertura della S.P 264. Il ponte, più di due metri di altezza, è di vitale importanza strategica, infatti congiunge la strada provinciale per Baia Domizia.   La segnalazione all’ente Provincia fu fatta nel mese di maggio dal sorvegliante Luigi Esposito che notò un pericoloso avvallamento , ma con l’estate alle porte si scelse di bloccare il transito dei mezzi pesanti e non penalizzare le migliaia di vacanzieri di Baia, per poi elaborare gli interventi a farsi.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Coronavirus, contagiato bimbo di un asilo: scattala l’isolamento per l’intera classe

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – Un bimbo che frequenta un asilo (una struttura privata del paese) è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.