Ultim'ora

Sparanise – Studente cade e muore, testimoni ascoltati dai carabinieri. Tante le cose da chiarire

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sparanise – In attesa dei risultati dell’esame medico legale (non ancora resi noti così come non si consocono i risultati sulle analisi per la presenza di droghe o alcol nel sangue) che saranno depositati entro novanta giorni, proseguono le indagini. Due persone intervenute nell’immediatezza dei fatti sono state ascoltate dai carabinieri della locale stazione che conducono le indagini sulla tragica morte di uno studente 17enne. Sarebbe morto, secondo il racconto fornito da alcuni suoi amici, cadendo da un muretto. Ma le cose da chiarire restano tante. I militari dell’arma avrebbero sentito – come persone informate sui fatti, quindi non indagate – un medico e una ostetrica che avrebbero tentato le manovre salvavita per strappare Cania Endri al suo tragico e terribile destino. Manovre, purtroppo, inutili, perché il ragazzo, quando i due sono intervenuti, era già morto. Ieri è stata eseguita presso l’istituto di medicina legale di Caserta l’esame tecnico necessario per accertare le ragioni che hanno determinato l’arresto cardiaco e quindi la morte di Cania Endri, studente del terzo anno dell’Alberghiero di Vairano Scalo.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Capua – Maltrattamenti in famiglia, 2 arresti in 3 giorni: il brutto record di Tarallo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Capua –  Nuove accuse a carico di Nicola Tarallo, per fatti avvenuti alcuni mesi fa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.