Ultim'ora

Alvignano / Sant’Angelo D’Alife / Piedimonte Matese – Studentessa travolta e uccisa, indagato impiegato: omicidio colposo. L’esito delle analisi (guarda il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Alvignano / Sant’Angelo D’Alife / Piedimonte Matese – I carabinieri della compagnia del Matese conducono le indagini sul tragico incidente che ha tolto la vita, ieri sera, ad una studentessa 24enne di Sant’Angelo di Alife. (guarda il video)
L’autista della Smart che ha investito e ucciso la studentessa Martina Ferrazzano, è indagato a piede libero per omicidio colposo.  L’uomo, un impiegato, Luciano Gargiulo, originario di Alvignano ma residente a Piedimonte Matese, è sotto choc. Le ragioni che hanno determinato il tragico sinistro sono ancora in fase di accertamento. (guarda il video)
La dinamica, purtroppo, appare chiara: la ragazza stava attraversando la strada per raggiungere casa della sorella maggiore, quando è giunta la Smart condotta da Gargiulo che ha falciato la studentessa uccidendola sul colpo. Le analisi cliniche eseguite sul sangue del conducente per accertare l’eventuale assunzione di droghe o alcol, avrebbero dato esito negativo. Si è trattato, quindi, di un tragico sinistro stradale come tanti, purtroppo, che accadono lungo quella strada. (guarda il video)

 

Leggi anche:

Piedimonte Matese / S’Angelo D’Alife / Alife – Giovane investita e uccisa sulla provinciale, Martina aveva appena 24 anni. Tre comunità in lutto

Piedimonte Matese / Alife – Scontro sulla provinciale, una donna è morta

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Capua – Maltrattamenti in famiglia, 2 arresti in 3 giorni: il brutto record di Tarallo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Capua –  Nuove accuse a carico di Nicola Tarallo, per fatti avvenuti alcuni mesi fa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.