Ultim'ora
Immagine di repertorio

Cancello ed Arnone – Vaccini “vietati” alle bufale, assolto allevatore. Per lui un maxi indennizzo

CANCELLO ED ARNONE – Assolto B.B., 43enne titolare di un’allevamento zootecnico a Cancello ed Arnone, dall’accusa di adulterazione e contraffazione di sostanze alimentari, commercio di sostanze alimentari nocive, maltrattamento di animali. L’uomo, già assolto dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere in primo grado per l’accusa di adulterazione di sostanze alimentari commercio e detenzione, ma condannato comunque a 6 mesi per maltrattamenti nei confronti degli animali, è stato ora assolto anche in appello per quest’ultimo reato. Ciò che ha convinto i giudici, è stata la tesi del suo difensore sulla mancata certezza del metodo scientifico adoperato per l’individuazione della positività al vaccino RB51 in quanto, il medesimo vaccino, risultava essere legale nel triennio 2011-2014 e potendo riscontrare a distanza di anni ancora tracce nei capi di bestiame sottoposti a vaccinazione, non attribuibile quindi ad una inoculazione illecita. L’assoluzione ha fatto sì che all’uomo venisse riconosciuto un indennizzo da parte della regione Campania per i capi di bestiame ritenuti infetti e abbattuti, ed è stata inoltre annunciata un’azione civile nei confronti dell’Asl di Caserta poiché, dopo l’assoluzione in primo grado del 43enne dopo l’assoluzione in primo grado del 43enne, negò il pagamento dell’indennizzo pari a 361.000,00 euro.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Vairano Patenora – Libertà di stampa e giornalisti minacciati: ennesimo episodio in provincia di Caserta

Vairano Patenora – Questa volta è toccato al direttore della nostra testata, www.paesenews.it, finire nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.