Ultim'ora
foto di repertorio

MATESE  – Dove non prendono i cellulari, l’inutile e anacronistica guerra al 5G

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

MATESE – Ci sono alcuni comuni del Matese fuori dal mondo, sono quei comuni dove è quasi impossibile telefonare. Ed è un grosso problema, con conseguenze potenzialmente pesanti per il territorio, a livello tanto sociale quanto economico e culturale. Mentre ci sono comuni che fanno il diavolo a quattro per ottenere le coperture di rete migliori e più moderne, nel cuore del Matese c’è chi dice “no”. E’ una sfida senza senso, senza prospettive, e, soprattutto una sfida contro i propri interessi. Ricorda tanto (con le dovute proporzioni) la battaglia contro il nucleare per sentirci più “sicuri” senza preoccuparsi delle tante potentissime centrali nucleari poste ai nostri confini; impianti che in caso di incidenti sarebbe come averli nel giardino di casa. Cernobyl insegna.
Digital divide significa “divario digitale”, ovvero una situazione che divide la popolazione nell’accesso a internet. Divario che mette in crisi pubblica amministrazione, il lavoro dei Comuni, centinaia di migliaia di cittadini, le imprese. E che sorprende i turisti, costretti a rincorrere il segnale. E in tutto questo ci sta qualcuno che i ripetitori non li vuole. Sul Matese c’è chi dice “no”. E si sentono pure eroi.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta / Maddaloni / Foggia – Traffico di cocaina, crack, marijuana e hashish: 13 arresti

Tempo di lettura stimato: 3 minuti Caserta / Maddaloni / Foggia – Questa notte la Polizia di Stato della Questura di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.