Ultim'ora

Piedimonte Matese –  “Sicurezza, legalità e lavoro” al De Franchis (il video con le interviste)

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Piedimonte Matese – Si è parlato di sicurezza e legalità sul lavoro all’ Istituto superiore De Franchis di Piedimonte Matese.  Il tavolo dei relatori è stata caratterizzato dalla presenze di personalità illustri quali: l’onorevole Claudio Durigon; l’assessore regionale Sonia Palmeri; Francesco Paolo Russo, Segretario Regionale SAP del Lazio (Sindacato Autonomo Di Polizia);  Marilena Scudieri, maggiore dei carabinieri;  ed Enrico Tedesco, segretario generale della fondazione Polis. (guarda il video con le interviste)
Il dibattito è stato inaugurato dal Maggiore Scudieri, il quale con l’ausilio di immagini video ha illustrato alcuni aspetti cruciali dell’articolato lavoro svolto dal Gruppo Carabinieri della Forestale-ex Corpo forestale di Caserta nell’ambito dell’attività investigativa e anti-bracconaggio, le mansioni sia di coordinamento che operative nella prevenzione e lotta alla tutela ambientale. Tedesco si è soffermato sul ruolo cruciale del trinomio legalità, sicurezza e lavoro e sulla figura di Giancarlo Siani, giornalista campano assassinato dalla criminalità organizzata. Russo ha esternato sconcerto per l’assassinio dei due poliziotti trentenni uccisi in Questura a Trieste. Lo stesso ha poi dichiarato: “Perché il sacrificio di Matteo e Pierluigi non sia vano, chiediamo, pretendiamo, più attenzione e investimenti concreti, in uomini, mezzi e garanzie funzionali che ci facciano lavorare con serenità e professionalità”. Interessante il quadro delineato dall’assessore Sonia Palmeri sull’occupazione giovanile in Campania. “Non pensate che il lavoro debba necessariamente venire dagli altri, puntate su voi stessi. Se vi fermate un attimo a ragionare avrete sicuramente un patrimonio, un pozzo di opportunità. Dobbiamo cercare di mettere insieme la costruzione di una personalità e di una professionalità futura. Abbiamo pertanto messo in campo diverse misure quali Garanzia Giovani  a sostegno dell’imprenditorialità. Sono nate in Campania 546 piccole aziende, siamo la prima regione d’Italia per questa misura e abbiamo uno share incredibile. Poi ci sono persone che non sono più giovani, ma nemmeno da pensione: sono coloro che sono usciti dai processi produttivi in un’età in cui possono ancora dare molto da protagonisti. Per loro c’è la misura “Ricomincio da Me, intraprendo il lavoro” il cui nome avrebbe già dovuto segnare questa misura. In questo caso ci affidiamo a Sviluppo Campania e, dopo essere passati per i centri per l’impiego, ne curiamo la fattibilità, erogando 25.000 euro a fondo perduto, affinché queste idee diventino attività professionali”. (guarda il video con le interviste)
Infine l’intervento dell’onorevole della Lega Durigon: “ il upporto della scuola è fondamentale per l’inserimento dei giovani nella società . Per quanto riguarda la sicurezza nelle nostre strade sono indispensabili a mio avviso, teaser elettrico e manette se necessario. Bisogna ridare titolarità alle forze dell’ordine. Meditiamo sull’assassinio dei due servitori dello Stato. Il mio compito sarà quello di creare opportunità lavorative. Il Sud deve ripartire. Serviranno territori puliti per consentire agli imprenditori di investire”. (guarda il video con le interviste)
Il dibattito è stato  patrocinato dalla Dirigente Scolastica Isabella Balducci di concerto con il giovane militante della Lega Gianmarco Della Paolera.

Guarda il video con le interviste

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Roccamonfina – Comune, progetto mai realizzato: tecnici vogliono oltre un milione di euro. La sentenza del giudice

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina – Una importante società di progettazione ha trascinato il municipio di Roccamonfina davanti al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.