Ultim'ora

San Potito Sannitico / Sant’Angelo D’Alife – Morsi, calci e pugni: un fine settimana di botte

San Potito Sannitico / Sant’Angelo D’Alife – Un uomo e una donna, entrambi sulla cinquantina, lui di San Potito Sannitico, lei di Sant’Angelo d’Alife, sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese dopo essere rimasti coinvolti in una rissa, avvenuta a Gioia Sannitica allo scoccare della mezzanotte. Non si conoscono le cause dell’accesa discussione che li ha visti protagonisti. Si sa che hanno dovuto fare tappa in ospedale per curare i postumi della mezzanotte di fuoco: lei con qualche ferita escoriata e un morso ad una mano, lui con i segni di un trauma facciale, provocato molto probabilmente da un ceffone. Sono stati entrambi dimessi con una prognosi di guarigione di circa una settimana.

Guarda anche

PROVINCIA SENZA CORRENTE – CHI HA SUBITO DANNI PUO’ CHIEDERE RISARCIMENTO

CASERTA – Tantissimi residenti della provincia di Caserta hanno vissuto, nelle giornate di martedì e …