Ultim'ora

Grazzanise – Omicidio De Simone, ergastolo al figlio dell’ex vicesindaco. Venti anni di reclusione al padre

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Grazzanise – Pronunciata la sentenza emessa in rito abbreviato per l’ex vice sindaco di Grazzanise, Antonio Papa, e il figlio Raffaele. Venti anni di reclusione al primo ed ergastolo per il giovane ventunenne, è quanto stabilito dal giudice di Grosseto, Marco Mezzaluna. La decisione è giunta al termine del processo per la morte di Salvatore De Simone, proprietario di un hotel a Follonica. L’omicidio avvenne in seguito ad una presunta lite sfociata in sparatoria in strada. A quanto pare il giovane Papa, sparò contro tre persone in via Matteotti nel Marzo 2018. Il ventunenne, condannato all’ergastolo, è stato ritenuto colpevole di omicidio per futili motivi e su istigazione del padre, e per gravi ferimenti di Massimiliano De Simone, fratello della vittima, e di una donna farmacista che in quel momento si trovò a passare nei pressi dell’albergo. Il padre è stato invece condannato per omicidio in concorso e porto di arma clandestina. Esclusa per entrambi la premeditazione.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

MONDRAGONE – SCAPPANO ALL’ALT DELLE FORZE DELL’ORDINE, CARABINIERI COINVOLTI IN UN BRUTTO INCIDENTE STRADALE

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto MONDRAGONE – A seguito di un inseguimento i Carabinieri della stazione di Baia Domizia sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.