Ultim'ora

Aversa – Giravano in macchina con chiavi alterate e grimaldelli per rubare automobili, deferiti cinque uomini per possesso di oggetti atti allo scasso

Aversa – Nonostante i duri colpi assestati dai Carabinieri nel servizio di prevenzione e contrasto al fenomeno dei furti di autovetture, gruppi di malintenzionati continuano a sfidare la sorte compiendo ronde sulle vie del capoluogo normanno. Ancora un trio di uomini sorpresi da una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Aversa intorno alle ore 23:20 del 20 settembre scorso, mentre, a bordo di una Toyota Yaris, si aggiravano tra via Paolo Riverso e viale Olimpico facendo la cernita delle auto in sosta. Si tratta di tre napoletani: E.M. di anni 41, L.A. di anni 28 e di C.L. di anni 23, già noti alla Giustizia. All’interno del mezzo sono stati rinvenuti, ben occultati, strumenti atti allo scasso. I tre sono stati deferiti, in stato di libertà,  per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli. Solo in data 17 settembre, a nemmeno due giorni di distanza, i Carabinieri dello stesso Reparto hanno deferito all’A.G. altri due uomini trovati in possesso di dispositivi per la codifica utili all’avviamento di veicoli a motore.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su giovannacestrone

Guarda anche

Bonus Coronavirus all’affiliato al clan dei Casalesi: arrestati imprenditori e professionisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.