Ultim'ora
foto di repertorio

SESSA AURUNCA – Poliziotto municipale preso a pugni da uno studente, ferito al corpo e al volto (guarda il video)

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

SESSA AURUNCA (di Carmine Di Resta)  –  Studente minorenne picchia dapprima un suo coetaneo e poi  ferisce al volto e al corpo un vigile urbano  il luogotenente  Antonio Carbonelli  del Comando di Sessa. (guarda il video dell’aggressione e inseguimento)
Il vigile accompagnato presso il pronto Soccorso del San Rocco ha riportato contusioni alla gamba, al braccio e ferite al volto, gli sono stati refertati 12 giorni di prognosi. Fermato dopo un lungo e violento inseguimento il ragazzo quindicenne  che frequenta la prima superiore e vive nella frazione Carano  è stato condotto presso il Comando della Polizia municipale. Informato il giudice dei minori ne ha disposto l’affidamento alla zia già affidataria in quanto  i genitori sono morti anni fa. Fatti violenti e preoccupati  tra minorenni  iniziati in piazza Luigi Toro dove vi è il raduno degli studenti per prendere gli autobus  dopo le lezioni in classe.  (guarda il video dell’aggressione e inseguimento)
Il tutto sembra essere nato per futili motivi, anche se alcuni affermano altro. In Piazza Luigi Toro, non si conoscono i motivi, il quindicenne si è scagliato contro un altro studente di qualche anno più grande che vive nella frazione  San Martino. Ne è nata una forte colluttazione e pare che il più grande abbia avuto la peggio subendo pugni al volto. Poi è iniziato il folle inseguimento a piedi tra il  ragazzo brasiliano e le pattuglie dei Vigili sotto gli occhi, sbigottiti, dei presenti.  Ha iniziato a correre tra gli altri studenti increduli per quanto stava accadendo.  I Vigili Urbani sono intervenuti e lo hanno inseguito su tutto il Ponte Aurunco, per raggiungerlo hanno fatto uso anche di macchine di passaggio. (guarda il video dell’aggressione e inseguimento)
Giunti vicino l’ex caserma dei carabinieri, il luogotenente Carbonelli ed altri hanno cercato di immobilizzarlo e qui è nata la colluttazione con  il vigile che è rimasto ferito.  E’ sfuggito ancora ed ha cercato riparo dentro un autobus  in sosta, ma dopo vari tentativi è stato immobilizzato, nonostante alcuni studenti cercassero di fare scudo ed ostruzionismo. Bullismo e devianza rappresentano i comportamenti aggressivi più diffusi in questi ultimi anni in una società sempre più violenta. Il susseguirsi di episodi di violenza giornaliera tra ragazzi nei confronti dei coetanei, dei professori e dei genitori, dà l’impressione di assistere ad un dilagare di certe condotte messe in atto da giovanissimi sempre più inconsapevolmente violenti. (guarda il video dell’aggressione e inseguimento)

(guarda il video dell’aggressione e inseguimento)

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sessa Aurunca – Tragedia a Piedimonte, liberata la salma di Antonio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – L’autorità giudiziaria ha liberato la salma dell’uomo che oggi pomeriggio si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.