Ultim'ora

Castel Volturno – Costruivano un ospedale senza le autorizzazioni, sequestrato il cantiere della clinica Pineta Grande.

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Castel Volturno – Stavano realizzando un ospedale senza le necessarie autorizzazioni. Era arrivato per la posa della prima pietra anche il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca. Ma quella struttura non era mai stata autorizzata. E’ scattato il sequestro da parte della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Decine di carabinieri questa mattina sono intervenuti presso il cantiere della Clinica Pineta Grande ed hanno disposto il sequestro della nuova struttura, in costruzione da oltre un anno. Intorno alle nove di questa mattina una trentina di militari hanno fatto uscire tutti gli operai che erano a lavoro ed hanno provveduto a mettere i sigilli all’area. L’operazione è stata condotta dai militari del Nucleo Investigativo di Caserta guidato dal tenente colonnello Nicola Mirante, coordinati dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. I contorni della vicenda saranno chiariti nelle prossime ore: il sequestro riguarda solo la parte relativa all’ampliamento, mentre la struttura sanitaria di proprietà della famiglia Schiavone resta regolarmente in funzione.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sessa Aurunca – Tragedia a Piedimonte, liberata la salma di Antonio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – L’autorità giudiziaria ha liberato la salma dell’uomo che oggi pomeriggio si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.