Ultim'ora

Piedimonte Matese – Ci sono le provinciali: tutti vogliono una candidatura. Golini e Petella rompono i piani di Santillo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – E’ prassi ormai diffusa quella della “candidatura” per ogni cosa, a qualsiasi costo. Dove si intravede la possibilità di essere eletti e di occupare una poltroncina, ecco arrivare lo “sciame” di candidati. Per fare cosa? Con quali risultati? Difficile da quantificare e da dire. Ad esempio, riuscire a tracciare un bilancio delle cose fatte di tutti i consiglieri provinciali uscenti, è cosa davvero difficile, probabilmente ardua. Fra gli uscenti anche Gianluigi Santillo, presidente del consiglio di Piedimonte Matese. Vuole la riconferma allo scranno di corso Trieste. A rompere i suoi piani arrivano due candidature: quella di Sara Petella con Fratelli d’Italia e quella di Vincenzo Golini di Valle Agricola con La Lega. Proprio quest’ultimo nome potrebbe creare gravi difficoltà a Santillo. Infatti il dubbio è: come faranno i seguaci del capoluogo matesino di Piscitelli – fra cui lo stesso sindaco di Piedimonte Matese, Luigi Di Lorenzo –  a non votare per Golini?
Sosterranno Santillo contro il potente Piscitelli?
Insomma, Santillo alla fine dei conti, potrebbe ritrovarsi con molti voti in meno rispetto a quelli “promessi”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Riardo – Coronavirus, alunno delle elementari contagiato: 16 bimbi in quarantena

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Riardo – Un bimbo, alunno della scuola elementare del paese, è risultato positivo al Coronavirus. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.