Ultim'ora

Sparanise – La casetta dell’acqua che “ruba” l’acqua

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sparanise – La casetta dell’acqua di Sparanise, da circa due anni, preleva acqua dalle condotte pubbliche “liberamente”, quindi, sui presume, senza versare un centesimo nelle casse del municipio. Manca, infatti, il necessario contatore per quantificare l’acqua prelevata che deve essere poi pagata. Ha scoperto tutto il consigliere comunale di minoranza, Antonio Merola, che ha presentato dettaglio esposto, indirizzato anche ai carabinieri della locale stazione. “…in via Graziadei fu installata da ditta autorizzata cosiddetta casetta dell’acqua”, orbene non risulta visibile ne contatore dell’acqua ne tanto meno il contatore per la fornitura energetica”.
Chiaramente i cittadini, almeno quelli svegli, si domandano: ma se in due anni non c’è stato il contatore alla casetta dell’acqua, chi ha pagato?
La risposta appare semplice: gli stessi cittadini

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Dragoni – Auto fuori strada, paura per tre ragazze

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Dragoni – La giovane donna alla guida della Renault ha perso, improvvisamente, il controllo della …

un commento

  1. Fate schifo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.