1

Santa Maria Capua Vetere / Vairano Patenora – Si impicca nella sua stanza, 7 anni fa uccise il fratello

Santa Maria Capua Vetere / Vairano Patenora – E’ un uomo – non una donna come riferito  nell’immediatezza dei fatti –  il cadavere ritrovato nella Rems di Marzanello. E’ morto questa  notte, suicida, Antonio Fabio Sibiano, originario di Santa Maria Capua Vetere. Aveva 31 anni. Avrebbe posto fine alla sua vita impiccandosi nella sua stanza della struttura sanitaria di Marzanello.   Nonostante i soccorsi del personale e poi degli operatori del 118 non c’è stato nulla da fare. La salma è stata trasferita all’istituto di Medicina legale di Caserta.
Nel 2011 Sibiano aveva ucciso il fratello, Martino, con numerose coltellate, nel giorno dell’Immacolata.